Home Chi Siamo Sezioni Concerti Bandi e Concorsi Artisti Contatti Associati
Con il patrocinio di
© 2012 all rights reserved  A.Gi.Mus:Via dei Greci, 18 - 00187 Roma (c/o Conservatorio Santa Cecilia) | Trademarks | Privacy Policy
Artisti

AURORA COGLIANDRO, diplomata brillantemente in Pianoforte presso il Conservatorio "G.P. da Palestrina" di Cagliari sotto la guida di Assunta Zedda e in Composizione Sperimentale Indirizzo Superiore di Musicologia presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano dove ha discusso una tesi su Franco Alfano attraverso il Novecento italiano, relatore Guido Salvetti. Ha seguito diversi corsi di perfezionamento pianistico e cameristico in Italia e all'estero con docenti di chiara fama quali Aldo Ciccolini, Pierluigi Camicia e Andreas Koch, meritando attestazioni di stima.
Pierluigi Camicia ha scritto di lei: “ Da subito mi hanno colpito le sue interpretazioni piene di carattere e curatissime nel fraseggio che denunciavano una chiarezza del pensiero musicale in tutte le sue sfumature e al tempo stesso la straordinaria vitalità ritmica delle sue esecuzioni, riflesso di un temperamento prorompente…” E' stata invitata a tenere concerti per le più importanti Società ed Enti in Italia, Francia, Croazia, Slovenia, Germania, come solista, con orchestra e in duo pianistico, ottenendo lusinghieri consensi di pubblico e critica. Ha registrato per la RAI (Radio Due e Radio Tre) e per la EMI. Attenta al repertorio contemporaneo, ha presentato  numerose prime esecuzioni di giovani compositori italiani fra cui ricordiamo Massimiliano Viel, Luigi Morleo, Paolo Tortiglione, Giampiero Cartocci, Daniele Salvatore.
Ha inciso per la Tronos un Cd di musiche di Stravinsky e Respighi con i Fiati del Conservatorio diretti da Alessandro Bombonati (2006), curandone inoltre la guida all’ascolto.
Laureata con lode in Lettere Moderne (Università di Cagliari), dal 1984 svolge attività pubblicistica su testate specializzate. Ha pubblicato  saggi di analisi musicale e musicologici per Idea Libro (Milano), per gli Editori Riuniti , il CIDIM (Roma), l’Ismez (Roma), Rugginenti Editore (Milano).
Docente di ruolo, titolare di cattedra di Pianoforte principale presso il Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari, è Docente incaricata di Analisi delle Forme compositive , di Storia Comparata delle Arti e di Tecniche della Comunicazione nei Bienni Sperimentali di secondo livello presso il Conservatorio di Cagliari dall’A.A. 2004/2005.
E’ ideatrice e Direttore del Festival Ambiente Musica di Cagliari e Direttore artistico musicale del Cricot Teatro Centro di Sperimentazione.

MONICA ZARU, nata a Milano nel 1971, ha intrapreso gli studi di Pianoforte presso il Conservatorio di musica “Giuseppe Verdi” di Milano, dove si è diplomata brillantemente sotto la guida della prof.ssa Grauso e successivamente in Clavicembalo. Ha partecipato a diversi concorsi pianistici nazionali, classificandosi ai primi posti. Ha seguito corsi di perfezionamento pianistico tenuti dai  Maestri argentini Hector Moreno e Norberto Capelli. Ha effettuato concerti per importanti Associazioni Culturali ed Artistiche in Italia e all’estero, in Spagna (a Sevilla e a Madrid), in Olanda (ad Heemstede e ad Amsterdam). Ha eseguito la Suite dello Schiaccianoci di Ciaikovskij in qualità di solista con l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio.
Attualmente è docente di pianoforte presso le scuole medie ad indirizzo musicale.

Del duo pianistico Cogliandro Zaru, nato sulla base di comuni interessi musicali per il repertorio pianistico a quattro mani e due pianoforti, è stato recentemente scritto: “La Cogliandro e la Zaru hanno fatto emergere un flusso comunicativo musicale consonante, ovvero quel sentire all’unisono il respiro della frase musicale. Perfettamente aderente poi al loro intenso temperamento interpretativo... dalle leggere trasparenze della Petite Suite di Debussy le due pianiste, potendo contare su versatili registri espressivi…si sono concesse un salutare bagno melodico dal sapore nostalgico per poi regalarci un Piazzola davvero struggente” (Mario Sarica La Gazzetta del Sud) e inoltre: “Le mani della pianista Monica Zaru e quelle della collega Aurora Cogliandro si sono intrecciate sulla tastiera del pianoforte a coda, vibrante come un ventre materno, in un bellissimo concerto a quattro mani con note di Respighi, Debussy e Piazzolla ” (Michela Pezzani L’Arena di Verona). Fiume: “Un programma sapientemente e finemente compilato e portato a felice realizzazione in virtù delle palesi doti di abilità, sensibilità, gusto e viva musicalità, fine cultura musicale…(Patrizia Venucci Merdžo). Il Duo si è costituito nel 2003 e si è esibito nelle più importanti rassegne musicali e Festival di musica da Camera (Milano, Taormina, Verona, Ascoli Piceno, Genova, Torino, Catania, Caltanissetta) nei più bei palazzi patrizi e sale concertistiche di queste città d’arte.

DUO PIANISTICO ARALIA
Pianoforte
Aurora Cogliandro, Monica Zaru